Gruppi etnici in Iran

In seguito alle guerre, conquiste e lo sviluppo delle frontiere, l’Iran è sempre stato un paese multiculturale e multietnico.

Ogni tribù per sé comprende diversi rami che gli definiamo in seguito:

I persiani

Sono il più grande etnico in Iran, il 65%. Questo popolo ariano, è insediato in Iran dal secondo millennio aC, parla il persiano. Questo popolo, a parte l’Iran, vive in Afghanistan, Uzbekistan e Tagikistan.

Gli azeri

Il popolo Azero rappresenta tra il 16% e il 25% della popolazione iraniana, che la maggiorparte abita nella parte nord-occidentale del paese, le regioni orientali e occidentali dell’Azerbaijan, Ardabil, Qazvin e Zanjân .

i curdi

I curdi iraniani si stabiliscono principalmente nell’ovest del paese nelle province dell’Azerbaigian orientale, del Kurdistan, Kermanshah, Ilam, Hamadan e in una zona ad est del paese che è Khorasan. Sono il 12% della popolazione iraniana, che parla nella propria lingua con i dialetti regionali, oltre a Sorani e Kurmanji. La maggior parte dei curdi in Iran sono sunniti, ma a Kermanshah e Ilam ci sono i curdi sciiti e ci sono anche curdi cristiani ed ebraici.  I curdi hanno i propri costumi e i propri tradizioni, la danza e il loro canto e cercano di mantenerli.

I turkmeni

In generale, i turkmeni si trovano nel nord-ovest e al confine con il Turkmenistan, nelle regioni   Māzandarān e Khorāsān. Questo popolo è di origine turca e seguendo i cambiamenti dei confini, sono rimasti in Iran.

I beluci

Come il popolo curdo, i Baluci si disperdono in alcuni paesi vicini, In Pakistan ci sono 5-6 milioni e in Afghanistan abbiamo circa 100.000 Beluci, in Iran ci sono circa 1 milione di beluci, e in Turkmenistan il numero è di circa 28.000.

I Beluci iraniani abitano abitualmente nella provincia sud-orientale di Sīstān e nel Beluchistan.

Venendo dalla razza indoeuropea, parlano la lingua di Belucii.

La maggior parte dei Beluci sono sunniti e tra 10.000 e 15.000 di loro sono zoroastriani.

Il Belucio è un tribù originale e beduino e mantengono ancora i loro tradizioni come equitazione a cammello e cavallo

i bakhtiari

i Bakhtiari sono  uno delle etnie della tribù Lor e la maggior parte di loro vivono nel regione Charmahal –o- Bakhtiari e Khuzestan, ci sono una etnia di Bakhtiari che vengono chiamati Kamari, loro  sono figli nati dai matrimoni tra i Bakhtiari  e gli Arabi, loro parlano una lingua vicino alla lingua ararba e quello di Bakhtiari, loro di solito vivono sulle montagne.

I qashqai

Questi sono di una grande etnia in Iran e di solito vivono nella regione Fars. La maggior parte di loro sono nomadi, loro sono di origine turco e dopo tanti anni e a causa di emigrazione e la vita nomade hanno scelto la regione di Fars come il posto per vivere.

I lori

Sono 2% del totale popolazione iraniana e abitano nelle città di Lurestan, e alcuni città della regione di Hamedan come: Nahavand, Malyer,  Tuiserkan e alcune zone di Kermanshah.  I Laki sono una etnia di lori che sono nati dai matrimoni tra lori e curdi. I lori sono uno delle etnie originali della razza Ariaii che dopo passare gli anni, senza nessun cambiamento hanno mantenuto la loro originalità

Gli arabi

Vivono principalmente nella provincia del Khuzistan, sulle rive del Golfo Persico e a Shiraz, la maggior parte di loro sono emigrati in Iran prima dell’Islam e alcuni in ultimi anni

Gli armeni e gli ebrei

Gli armeni in Iran ci sono nelle diverse città, ma la maggior parte di loro vivono nella città di Tehran e di Esfahan. Gli armeni sono stati stabilizzati in Iran quasi 2500 anni fa.

Tanti ebrei hanno vissuto nelle città di Tehran, Esfahan e Tabriz ecc. ma la maggior parte di loro dopo la rivoluzione hanno lasciato l’Iran.

About Author

client-photo-1
Sam

Comments

Lascia un commento